Consulenza 4.0: Archita Engineering sul Sole24Ore.

Matteo IubattiSenza categoria

Oggi, 28 novembre, Archita Engineering è comparsa sul Sole24Ore, nell’inserto RICERCA INDUSTRIALE – Realtà Eccellenti, presentando il proprio modello di consulenza nello scenario della 4a rivoluzione industriale. Ecco di seguito il testo integrale: “Come ogni grande cambiamento che ha contraddistinto la storia, anche la 4a Rivoluzione Industriale, nota ai più come Industria 4.0, affonda le proprie radici non solo nell’introduzione di “nuove” tecnologie, bensì anche, e soprattutto, in un radicale cambiamento nel concetto di “impresa”; e quando si parla di cambiamento, questo può essere tale solo se calato nella realtà contingente dell’impresa stessa, che ogni giorno è chiamata ad affrontare sfide sempre più impegnative, in un mercato dinamico e selettivo. Oggi, le condizioni contingenti di mercato e le intrinseche difficoltà di accesso al credito, impongono alle aziende, di qualsiasi dimensione, di valutare con estrema attenzione ogni tipo di investimento volto al “cambiamento”, sia esso di prodotto, processo od organizzativo. Per prendere la “decisione giusta” in materia di innovazione e sviluppo aziendale, l’imprenditore è chiamato a valutare rischi e benefici di natura molto eterogenea, che richiedono sempre competenze varie e trasversali. Nata dalla passione e competenza di un team di giovani professionisti, Archita Engineering affianca gli imprenditori italiani con un nuovo paradigma di consulenza, la CONSULENZA 4.0 appunto, basata sul concetto S.A.F.E. (Sicuro, Affidabile, Fattibile, Efficiente), applicato ad ogni progetto di investimento che il cliente gli affida. Un progetto di investimento e “cambiamento”, in ogni azienda, infatti deve essere “SICURO” per tutti gli attori coinvolti (dipendenti, stakeholders, ecc.), “AFFIDABILE” per portare risultati e ritorni certi (in termini di produzione, organizzazione, ecc.), “FATTIBILE” in quanto deve poggiare su solide basi (economiche, finanziarie, normative, ecc.) ed “EFFICIENTE”, in quanto deve usare bene le risorse disponibili (come le risorse energetiche, ecc.).

Declinando nella propria attività quotidiana questo paradigma, Archita Engineering supporta le imprese che si affacciano alla 4° rivoluzione industriale, fornendo loro servizi di consulenza specialistica ad ampio raggio, che spaziano dal settore energia a quello dell’innovazione, della salute e sicurezza sul lavoro fino alla ricerca e sviluppo. Vengono fornite diagnosi energetiche, perizie tecniche giurate in vari ambiti, consulenze in modelli organizzativi e tutela del soggetto impresa ed attestazioni di fattibilità di progetti di innovazione tecnologica e di ricerca e sviluppo, come richiesto dalle vigenti normative regionali e nazionali. Esperta del PIANO IMPRESA 4.0, e riconosciuta tale dai principali players nazionali delle agevolazioni, Archita Engineering è oggi un punto di riferimento per la trasformazione tecnologica ed organizzativa in ottica “Industria 4.0” e fornisce quotidianamente analisi tecniche, studi di fattibilità ed attestazioni e perizie di conformità. L’esperienza di tanti anni, ha fatto maturare in Archita Engineering la convinzione che, nel mercato attuale, la figura del consulente ha senso solo se declinata in questo nuovo modo e su tale fronte si impegna ogni giorno, convinta che solo attraverso un’attenzione quotidiana al miglioramento si può arrivare ad ottenere grandi risultati per sé e per i propri clienti. “Oggi, agevolazioni come il Credito d’Imposta R&S, l’Iperammortamentoe la Patent Boxsono strumenti eccezionali per lo sviluppo delle imprese, ma devono essere utilizzati con estrema attenzione” afferma Matteo Iubatti, AD di Archita Engineering “al fine di evitare criticità a medio-lungo termine. Noi ci impegniamo in questo ogni giorno”.