Industria 4.0: Con il “Piano Impresa 4.0” verso l’estensione dell’iperammortamento

Matteo IubattiSenza categoria

Il governo stringe sul pacchetto crescita della manovra. Nella seduta del’11 ottobre è emerso, sia a livello tecnico che politico, un quadro quasi definitivo sulle misure che saranno distribuite tra il decreto legge fiscale collegato e il disegno di legge bilancio. Il decreto potrebbe essere varato già nella mattinata di oggi. Tra le indiscrezioni legate alle agevolazioni del nuovo Piano Impresa 4.0 (che soppianterà il noto Piano Industria 4.0), quelle più interessanti risultano legate all’agevolazione iperammortamento, l’incentivo con beneficio maggiorato che sostiene l’acquisto di macchinari e apparati funzionali alla digitalizzazione dei processi produttivi. Su questo fronte si va verso la conferma dell’attuale aliquota del 250%. La proroga di applicazione delle normativa, ormai già nell’aria da diverse settimane, riguarderà gli acquisti effettuati fino al 31 dicembre 2018, con una coda fino al 30 settembre 2019 per la successiva consegna (a patto di aver versato almeno il 20% di acconto).